VIA ENTRO OTTOBRE LA ROTATORIA ALL’INGRESSO AUTOSTRADALE L’AQUILA OVEST: CONFERMA DALLA PREFETTURA

di Gianpiero Giancarli

4 Ottobre 2023 08:30

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – Una buona notizia per gli automobilisti abruzzesi. Infatti entro la fine di ottobre sarà eliminata la rotatoria, (da molti giudicata pericolosa soprattutto in occasione del transito di  bus e tir)  situata  dopo l’ingresso  dell’autostrada L’Aquila ovest  con la riapertura di una vecchia bretella che passa su via dei Medici. Lo conferma la prefettura dell’Aquila.





La notizia è stata comunicata  dall’istituzione dopo che aveva ricevuto un esposto da parte di alcuni automobilisti su questo aspetto della circolazione non secondario visto il volume del traffico. Anche perché erano stati avanzati  anche dubbi sulla legittimità di quella rotatoria  dentro un tratto autostradale che ora sembrano superati dagli eventi.

“Si comunica che l’Anas-Area gestione  A 25/A25 – interessata al riguardo da questa Prefettura, ha rappresentato che in base all’ultimo cronoprogramma dei lavori presentato dalla impresa Toto Costruzioni Generali, lo svincolo dovrebbe essere riaperto nella sua configurazione definitiva a partire dalla fine del mese di ottobre”: questo il contenuto della nota  della prefettura  che si è mobilitata per chiarire le cose ai ai cittadini.





Sulla gestione delle autostrade abruzzesi occorre precisare che fino al luglio scorso Strada dei parchi, del gruppo pescarese Toto,  era stata la concessionaria delle due arterie fino al luglio dello scorso anno  prima di essere estromessa  per presunte  gravi inadempienze da un decreto del governo Draghi  che ha rimesso in campo l’Anas; salvo poi, dopo una battaglia legale, aver ottenuto dal tribunale di Roma un indennizzo di 1,2 miliardi dal ministero delle infrastrutture per la revoca anticipata con scadenza 2030.

I vertici di Toto furono imputati per la presunta omessa manutenzione dei viadotti con inchieste a Teramo e L’Aquila ma le accuse sono state demolite dalle  perizie  cui sono seguite  assoluzioni e archiviazioni. Ora si sta lavorando ai fini della restituzione della gestione a Strada dei parchi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: