VIABILITA’, IMPRUDENTE E SETTE: “AL VIA LAVORI STRADA SAN LEONARDO, DA PROVINCIA L’AQUILA 2 MILIONI”

9 Novembre 2023 17:49

L'Aquila - Cronaca, Politica

L’AQUILA – Il Consiglio provinciale dell’Aquila, su impulso della consigliera della Lega, Gabriella Sette, ha approvato la programmazione di oltre 2 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria della strada “San Leonardo”, nel comprensorio del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga.

È quanto si legge in una nota nella quale viene spiegato che nei scorsi giorni è stata inserita in bilancio la somma di 50 mila euro per il progetto di fattibilità, finalizzato a dare l’avvio agli interventi di adeguamento tecnico e strutturale dell’importante arteria.





Ulteriori 968 mila euro saranno stanziati, nell’annualità 2024, per la messa in sicurezza dei piani viabili, mentre un finanziamento di 1 milione di euro, riferito all’annualità 2027, verrà destinato al “sistema di ritenuta massi e all’adeguamento e installazione delle protezioni laterali in tratti alterni”.

L’infrastruttura viaria, che collega la S.S. 17, dal bivio di Castelnuovo alla S.P. 8 “Peltuinate”, è stata acquisita recentemente dall’ente provinciale proprio per garantire interventi di manutenzione straordinaria e permetterà una migliore circolazione veicolare tra i comuni di San Pio delle Camere, Carapelle Calvisio, Calascio, Castel del Monte, Santo Stefano di Sessanio e Castelvecchio Calvisio.

“Lo stanziamento dell’Amministrazione provinciale teso a migliorare la viabilità nelle zone rurali – dichiara il vice presidente della Regione Abruzzo, Emanuele Imprudente – è un segno di grande vicinanza da parte della maggioranza di centro destra, e in particolare della Lega, a tutte quelle comunità che, in caso contrario, sarebbero a rischio isolamento. Migliorare la viabilità – continua – rende questi luoghi più accessibili, contribuendo allo sviluppo economico e sociale dei centri rurali e montani. In Abruzzo – conclude Imprudente – il turismo è tornato a crescere, soprattutto nelle aree interne dell’aquilano, e ha necessità di infrastrutture viarie efficienti per garantire una presenza sempre maggiore di visitatori”.





L’obiettivo principale è quello di trasferire in capo all’ente provinciale l’onere di interventi di manutenzione straordinaria che i singoli Comuni, a causa dell’esiguità delle risorse economiche, non sono in grado di effettuare singolarmente.

“Dopo lo stanziamento di 40 mila euro, quale contributo concesso al Comune di San Pio delle Camere per l’esecuzione degli interventi più urgenti – sottolinea la consigliera provinciale, Gabriella Sette –  l’Amministrazione ha provveduto a programmare in bilancio le risorse necessarie alla realizzazione di rilevanti interventi di manutenzione straordinaria sull’arteria stradale. L’obiettivo – conclude la consigliera provinciale – è quello di garantire una maggiore efficienza nei trasporti e nell’accesso alle aree rurali e, nel contempo, sostenere lo sviluppo economico e sociale delle comunità locali attraverso una migliore connettività stradale”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web