VIABILITA STAGIONE SCIISTICA, BLASIOLI: “GIUNTA REGIONALE TENUTA A SUPPORTARE COMUNI”

1 Novembre 2023 17:35

Regione - Politica

L’AQUILA – “Via libera dalla Commissione ambiente per la risoluzione che impegna la Giunta Regionale a supportare i Comuni di Pretoro, Serramonacesca e Lettomanoppello in vista della stagione sciistica a Passolanciano”.

Ad annunciarlo, il consigliere regionale Pd Antonio Blasioli, in merito alle vie di accesso alla Maiella che durante il periodo invernale, in particolar modo nel fine settimana, sono interessate da un notevole afflusso di veicoli.





“Cittadini e turisti percorrono quelle vie – spiega infatti Blasioli – al fine di usufruire del servizio sciistico o delle attività ristorative, determinando non pochi problemi in relazione alla viabilità, spesso causati dalla saturazione delle aree di parcheggio, che induce gli automobilisti a condotte di sosta ‘selvagge’, in pregiudizio alla circolazione stradale. Negli scorsi anni infatti abbiamo spesso letto di strade bloccate e traffico nel caos all’interno dei comuni di Pretoro, Serramonacesca e Lettomanoppello”.

“Con questa risoluzione presentata dai consiglieri regionali Antonio Blasioli, Silvio Paolucci e Mauro Febbo, votata da tutte le forze politiche presenti in Consiglio regionale, la Giunta regionale sarà infatti tenuta a supportare i Comuni in questione nell’organizzazione logistica dell’imminente stagione invernale”.

“L’arteria con più criticità è la Ss 614, che da Lettomanoppello conduce al comprensorio di Passolanciano ed è sicuramente quella percorsa dal maggior numero di veicoli. Discorso affine per l’accesso da Pretoro tramite la stessa Ss 615 e la Strada Comunale Fonte”.





“Al fine di monitorare la viabilità ed intervenire in caso di problematiche connesse a condizioni meteorologiche avverse, sono state predisposte delle cabine di regia tra Prefettura, Questura, Arma dei Carabinieri e Sindaci dei Comuni di Pretoro, Lettomanoppello, Serramonacesca, Roccamorice e Rapino, che hanno portato alla costituzione di un Tavolo tecnico interprovinciale che ha definito le modalità operative per la prossima stagione invernale”.

“Ancora una volta dunque gli interventi sono rimasti a carico dei piccoli Comuni, che non dispongono delle risorse adeguate per far fronte ai necessari presidi di sicurezza. A ciò va aggiunto che i Comuni di Serramonacesca e di Pretoro negli scorsi anni hanno dovuto provvedere autonomamente persino alle spese per la vigilanza dei parcheggi. Fortunatamente le cose sono destinate a cambiare”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: