VINITALY 2019: ABRUZZO PROTAGONISTA A VERONA CON 115 CANTINE

2 Aprile 2019 13:14

PESCARA – Abruzzo protagonista al Vinitaly 2019 di Verona in programma dal 7 al 10 aprile prossimi, con la partecipazione all'evento con 115 cantine presenti. 

Questa mattina, l'evento in chiave abruzzese è stato presentato presso la sala Corradino D'Ascanio del Consiglio Regionale, dal vice presidente della Regione e assessore alle Politiche Agricole Emanuele Imprudente: “Vogliamo proseguire in questo trand di crescita sapendo che quello vitivinicolo è un settore in continua crescita e trainante per l'economia abruzzese, ma soprattutto il vino abruzzese è il miglior ambasciatore nel mondo della nostra terra. Noi come Regione saremo al fianco degli imprenditori vitivinicoli abruzzesi, e saremo parte integrante di questa edizione del Vinitaly e lavoreremo sin da oggi per guidare questo processo di crescita di questo settore che già segna messaggi positivi, con il + 6,4% registrato nell'export 2018, rispetto al 2017 e al di sopra rispetto ad una media nazionale ferma al 3,3%. Questo significa che parliamo di una realtà viva che vogliamo agganciare ad un progetto molto più ampio che è quello di vendere il brand Abruzzo, che è quello della Regione dei Parchi, delle Riserve, dell'Ambiente, della Qualità dell'Aria, della qualità delle nostre Acque. Parliamo di un prodotto unico che è quello dell'Abruzzo, e dentro questo ovviamente il vino, che è già l'ambasciatore dell'Abruzzo e che non deve far altro che crescere ancora e noi come Regione lavoreremo per questo”. 





Valentino Di Campli, presidente del Consorzio di Tutela Vini d'Abruzzo, oltre a ricordare l'importanza del Vinitaly per le cantine abruzzesi, ha annunciato la presentazione della App “Percorsi”, la,prima App abruzzese per il movimento enogastronomico. 

“Andiamo a Verona con la consapevolezza di essere una realtà importante nel panorama enologico non solo italiano, ma anche internazionale. Saremo a Verona per presentare i nostri vini di punta e anche questa App che rappresenta una novità assoluta”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!