VOTO AVEZZANO: DI PANGRAZIO LANCIA QR-CODE PER INFORMAZIONI SU CANDIDATI

14 Agosto 2020 09:43

AVEZZANO – Un QR Code per l’accesso diretto alle informazioni di tutti i candidati alla carica di consigliere.

Ad annunciare l'innovazione tecnologica è del candidato sindaco Gianni Di Pangrazio, ex primo cittadino.





“Attraverso l’innovativo sistema multimediale – spiega il candidato -, i candidati potranno condividere curriculum, idee e proposte. Potranno, inoltre, realizzare dei video in cui presentarsi ai cittadini e illustrare il proprio programma per la città di Avezzano. Un sistema facile e veloce che permetterà, in pochi secondi, di consultare tutte le informazioni disponibili direttamente da telefono. Solo pochi e semplici passi: si avvia il programma di lettura (chi non lo ha, può scaricare gratuitamente l’applicazione “i-nigma”), ci si avvicina con la fotocamera del proprio cellulare al QR Code, rappresentato da una barra bidimensionale con una serie di punti bianchi e neri all’interno di una forma quadrata, e, in pochi secondi, ci si connette alle informazioni richieste”.

“Attraverso questo metodo di comunicazione proposto dall’ingegnere Sergio Di Cintio, puntiamo innanzitutto, a ridurre i costi della campagna elettorale, affinché tutti i candidati siano messi sullo stesso piano e nessuno si veda obbligato a rinunciare ad una eventuale candidatura, come sovente accade, perché impossibilitato a sostenerne le spese. L’utilizzo della tecnologia consentirà, inoltre, un maggiore rispetto delle norme anti Covid: anche toccare i santini elettorali, infatti, potrebbe trasformarsi in un’occasione di contagio. Per questi motivi, il candidato sindaco ha deciso di optare per la strada del digitale, sostenibile anche a livello ambientale. Il QR Code sarà disponibile anche sui manifesti elettorali e, se inquadrato, rimanderà direttamente al sito. Il servizio sarà attivo non appena verranno chiuse le liste, il 20 agosto”, si legge nella nota.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!