VOTO MONTESILVANO: UDC, “PREOCCUPANO DIVISIONI, CENTRODESTRA RESTI UNITO”

24 Aprile 2024 15:49

Pescara - Elezioni MONTESILVANO, Politica

MONTESILVANO – “Si apra un confronto, la scelta del candidato sindaco sia unitaria”.

È l’appello della segreteria Udc di Montesilvano, a firma del coordinatore cittadino Vittorio Iovine, in merito alle elezioni comunali di Montesilvano in programma a giugno.





Nel centrodestra, infatti, non è stata ancora trovata una quadra per la conferma del sindaco uscente della Lega, Ottavio De Martinis, che è anche presidente della Provincia di Pescara, con il paradosso che a fare resistenza è una parte dello stesso carroccio, anche a livello regionale, che sospetta che il suo sindaco abbia fatto votare altri candidati, rispetto a quelli leghisti, alle regionali del 10 marzo. Per quanto riguarda gli altri partiti, invece, Forza Italia e Fratelli d’Italia sarebbero d’accordo per la riconferma.

E così, scrivono dall’Udc: “In questi anni il sostegno politico dell’Unione di Centro all’Amministrazione di Montesilvano non è mai venuto meno, pur non avendo rappresentanti nel governo cittadino. Ci preoccupano le divisioni in atto nel centrodestra sulla scelta del candidato sindaco, a poche settimane dal voto. Invitiamo le forze politiche alleate ad aprire subito un confronto costruttivo e sereno, per presentare agli elettori una proposta condivisa e unitaria”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: