VOTO: NELLA MARSICA NON SOLO AVEZZANO
SFIDE A CELANO, CARSOLI, MAGLIANO E PESCINA

3 Agosto 2020 16:19

L'AQUILA – Tutti gli occhi nell’Abruzzo marsicano sono puntati sulla sfida elettorale di Avezzano, ma altre partite molto agguerrite riguardano il 20 e 21 settembre, altri importanti comuni, dove si lavora febbrilmente per la composizione delle liste entro 22 agosto prossimo. In tutto 12 comuni, compreso Avezzano. 

Cominciamo da Celano, ben 10 mila abitanti, governato da vent'anni dal centrodestra, feudo dell'ex parlamentare prima Fi e Pdl, poi di Ncd, Filippo Piccone. 

Molti danno per certa la candidatura bis del sindaco uscente, Settimio Santilli, già in quota Fratelli d’Italia di Fratelli d’Italia, appoggiato da Lega, Forza Italia e Cambiamo. Partita aperta e decisioni ancora da prendere nel campo del centrosinistra, che sta lavorando ad una coalizione di liste civiche.

Si vota anche a Carsoli, 5.419 abitanti A ricandidarsi il primo cittadino in carica Velia Nazzarro. Che dovrà vedersela con il d'opposizione ed ex sindaco Domenico D'Antonio che sta cercando un alleanza con l’ex consigliere Gianpaolo Lugini, per indurlo a far ritirare la sua eventuale candidatura e fare fronte comune.





Dialogo in corso anche commissario del circolo della Lega di Carsoli Marco Bernardini, sempre con l’obiettivo di una candidatura unitaria di centrodestra.

A Pescina, altro grosso centro di 4.264 abitant, il sindaco di centrosinistra uscente Stefano Iulianella ancora non scioglie le riserve sulla sua ricandidatura. Circolano infatti altri nomi alternativi, come il vice Tiziano Iulianella, il presidente del consiglio, Alfonsino Scamolla e l'ex sindaco Gregorio Toccarelli.

In compenso è un cantiere aperto anche sul fronte del centrodestra. Lega Fratelli d’Italia e Forza Italia correranno uniti, va però ancora deciso chi sarà il candidato sindaco.

A Magliano de' Marsi, 3.753 abitanti si prospetta la sfida tra l'ex consigliere provinciale e comunale, Pasqualino Di Cristofano, e l'ex assessore Marco Di Girolamo, quest’ultimo appoggiato dal sindaco uscente Mariangela Amiconi. Nella Marsica si vota anche ad Aielli, con sindaco uscente Enzo Di Natale; Cappadocia, commissariata dopo le dimissioni del sindaco Lorenzo Lorenzin, Collarmele, con sindaco uscente Antonio Mostacci, Collelongo, con sindaco uscente Rosanna Salucci, Opi, con sindaco uscente Berardino Paglia, Rocca Di Botte, con sindaco uscente Fernando Antonio Marzolini e Sante Marie, con sindaco uscente Lorenzo Berardinetti, ex assessore regionale.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!