ZILLI 2024: ANNUNCIATI GIORNALISTI VINCITORI, A LUCIO CARACCIOLO PREMIO SPECIALE

9 Luglio 2024 16:57

L'Aquila - Cultura

L’AQUILA – Anna Zafesova (La Stampa) per il giornalismo cartaceo, Nello Rega (Rai News24) per il giornalismo televisivo, Maria Rosaria La Morgia (Rai) premio alla carriera, Enrico Galletti (RTL 102.5) per il giornalismo radiofonico, Valerio Nicolosi (freelance) per il giornalismo web, Lucio Caracciolo direttore di ‘Limes’ premio speciale.

Sono questi i vincitori della 3/a edizione del Premio ‘Giuseppe Zilli’ per il giornalismo, il riconoscimento intitolato allo storico direttore di Famiglia Cristiana, originario di Fano Adriano (Teramo).





Il premio, è sostenuto, tra gli altri, da una legge ad hoc della Regione Abruzzo. La presentazione dei vincitori è avvenuta oggi all’Aquila, a palazzo dell’Emiciclo: la cerimonia di premiazione, fissata per sabato 20 luglio alle 19 all’Eremo dell’Annunziata a Fano Adriano, sarà condotta dalla giornalista Monica Setta.

Il programma del premio prevede due giornate a Fano Adriano con eventi convegnistici sull’ambiente e sul ruolo del giornalismo nella società attuale. Gli eventi sono accreditati come formazione giornalistica. Sabato 20, ore 10, nella Sala Officine del Gran Sasso, si terrà il convegno “Ri-Coltivare il Paese: paesaggio, cultura ed economia del cibo sostenibile”.





Nel pomeriggio di sabato, ore 16 nell’Eremo dell’Annunziata, convegno ‘Carta di Pescasseroli, carta deontologica e giornalismo ambientale’. Alle 19 si svolgerà la cerimonia di premiazione. Domenica 21, il borgo di Fano Adriano ‘Mobile Journalism la narrazione in tasca, esplorando Fano Adriano tra antichi mestieri e il sapore della Scurpella’.

Il premio è nato per iniziativa dell’Associazione Premio Giuseppe Zilli ETS presieduta dal sindaco di Fano Adriano Luigi Servi, in collaborazione con il Comune di Fano Adriano e dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, è sostenuto dal Bim Vomano Gran Sasso, Fondazione Teresa, Camera di Commercio Gran Sasso e Regione Abruzzo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: