DL SEMPLIFICAZIONI, PEZZOPANE: “CON MIO EMENDAMENTO SALVATE RISORSE PER MONTAGNA E AREE INTERNE”

20 Luglio 2021 18:16

L'Aquila: Politica

L’AQUILA – “Il fondo perequativo infrastrutturale previsto dalla legge di bilancio 2021 e dotato di 4,6 miliardi di euro da spendere in 5 anni, è salvo. E lo sarà ancora per la montagna e le aree interne, come era stato concordato dagli Stati generali della montagna del luglio scorso a Roccaraso con l’ex Ministro Boccia”.

Lo scrive in una nota la deputata del Pd Stefania Pezzopane, che spiega: “Il fondo era stato fortemente richiesto e voluto da Uncem per colmare le sperequazioni territoriali, investendo su infrastrutture e opere pubbliche. Il fondo era stato inserito nella finanziaria 2021 dopo una energica battaglia del Partito Democratico e dall’ora consigliere del Ministro Boccia per la montagna e le aree interne, il collega Enrico Borghi“.

“Ora, un articolo del decreto Semplificazioni approvato dal governo, metteva in discussione questa scelta strategica. Grazie a un mio emendamento all’art 59 del decreto, approvato questa mattina all’1,40, il fondo di 4 miliardi e 600 milioni è stato ripristinato, portando la scadenza a fine 2021”, aggiunge.

“È una somma ingente per fare perequazione al fine di riequilibrare il gap infrastrutturale del Paese. Era un errore del governo che con i colleghi del Gruppo Pd ho voluto coraggiosamente porre, affrontare e risolvere”, conclude.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: