”L’AQUILA GRANDI SPERANZE” RESTA IN SOSPESO: DIFFICILE SECONDA STAGIONE

28 Maggio 2019 16:25

L'AQUILA – Sembra essere “sterilizzato” il progetto di una secondo capitolo della fiction Rai delle polemiche L'Aquila grandi speranze.

Infatti, se la trama e la ricostruzione sul set del post terremoto ha creato più di un motivo di discussione in città, a mettere una pietra sopra il progetto di una nuova stagione ci sarebbero proprio gli scarsi ascolti che hanno da subito portato a spostare la programmazione delle sei puntate dalla rete ammiraglia a Rai 3.

Difficile che la Rai investa nuovamente su questo progetto lanciato proprio nell'anno del decennale del terremoto. La prima puntata è andata in onda lo scorso 16 aprile su Rai Uno in prime time con l’intenzione di mantenere l’appuntamento settimanale per il martedì sera per sei serate. 






Invece solo le prime tre puntate sono andate in onda su Rai Uno, mentre le ultime tre puntate della stagione sono state trasmesse su Rai 3 nei tre venerdì successivi.

La fortuna in termini di ascolti non è quindi migliorata: il gran finale ha registrato un seguito di 918 mila spettatori con il 4,2 di share, surclassato da Rai Uno con la prima semifinale di Ballando con le stelle, eccezionalmente in onda di venerdì che vede un ascolto medio di 4 milioni 333 mila spettatori, toccando il 21,2 di share. Superato anche da Rai 2 che con il film Captain America: Civil War ha ottenuto un milione e 145 mila spettatori (5,4 di share circa).

In molti hanno poi abbandonato gli episodi e, alla fine, ci si chiede se Costanza, la bambina scomparsa che è la vera protagonista “invisibile” della fiction, sia stata ritrovata. Ma il finale resta in sospeso e, visto che con molta probabilità non ci sarà un seguito, Costanza rischia di non tornare più a casa.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!