Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

MALATTIE INFETTIVE, I CAMBIAMENTI CLIMATICI LE AUMENTERANNO

Pubblicazione: 17 febbraio 2015 alle ore 17:26

WASHINGTON - I cambiamenti climatici potrebbero portare a un aumento della diffusione di malattie infettive come l'Ebola e il virus del Nilo occidentale.

Almeno secondo quanto sostenuto da Daniel Brooks, zoologo dell'Harold W. Manter Laboratory of Parasitology presso la University of Nebraska-Lincoln, sulla rivista Philosophical Transactions of the Royal Society B.

Per lo scienziato questo sarebbe dovuto al mutare delle condizioni climatiche e alla potenziale esposizione da parte delle popolazioni ad agenti patogeni a cui mai sono state esposte prima.

"Stiamo andando incontro a una sorta di 'Catena di Andromeda' che spazzerà via il genere umano dal pianeta", ha detto.

"Ci sarà un crescente numero di focolai localizzati che metteranno in seria difficolta' strutture e sistemi medici e veterinari", ha aggiunto.

L'arrivo di nuovi agenti patogeni potrebbe avere conseguenze non solo sull'ambiente e sugli animali, ma anche sulla salute dell'uomo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui