PESCARA RICORDA EMILIO ALESSANDRINI UCCISO DA COMMANDO PRIMA LINEA

Pubblicazione: 29 agosto 2018 alle ore 15:47

Emilio Alessandrini

PESCARA - Un dibattito e la proiezione di un video per ricordare nel giorno in cui avrebbe compiuto 76 anni, la figura di Emilio Alessandrini, il magistrato originario di Penne (Pescara), padre dell'attuale sindaco di Pescara, ucciso a Milano da un commando di Primo Linea il 29 gennaio del 1979.

L'appuntamento è per domani pomeriggio, giovedì 30 agosto, al Museo delle Genti d'Abruzzo di Pescara, a partire dalle 17.30.

L'incontro, intitolato "Buon compleanno Emilio, a 76 anni dalla nascita a Penne, a 40 dalla scomparsa a Milano", sarà moderato dallo storico Enzo Fimiani e vedrà la partecipazione del vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini, del presidente della Corte d'Appello dell'Aquila, Fabrizia Francabandera e del sindaco Marco Alessandrini, figlio del magistrato scomparso.

Prima del dibattito sarà proiettato il video "Emilio Alessandrini, Uomo d'Abruzzo, Magistrato d'Italia".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui