CORONAVIRUS: 30 POSITIVI ALLA CLINICA SAN RAFFAELE DI SULMONA, LA ASL, ”SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO”

3 Aprile 2020 20:20

SULMONA – “In relazione ai recenti articoli di stampa riguardanti la struttura di riabilitazione San Raffaele di Sulmona, l’Azienda Sanitaria Locale tiene a precisare come la stessa sia oggetto di costante monitoraggio, attraverso il proprio Dipartimento di Prevenzione che, in collaborazione e disponibilità con la Direzione Sanitaria del San Raffaele, ha posto in essere tutte le azioni tese al controllo e limitazione dei casi verificatisi all’interno della stessa”.   

Così, in una nota, la Asl Avezzano Sulmona L'Aquila che aggiunge: “In particolare, occorre precisare che i casi accertati Covid positivi, risultano essere di 21 pazienti e 9 operatori sanitari”. 




“I pazienti sono attualmente ricoverati in sicurezza presso il San Raffaele, attraverso l’utilizzo di posti letto in stanze singole, in un settore della struttura isolato e distinto. Come da protocolli, i contatti sono stati sottoposti a sorveglianza sanitaria con l’effettuazione di un tampone, che sarà ripetuto secondo specifica calendarizzazione”.

“I dati epidemiologici e di sorveglianza non depongono, a tutt’oggi, per dichiarare una 'zona rossa del territorio sul quale insiste il San Raffaele, come invocato in articoli di stampa. La situazione di cui sopra è oggetto di costante monitoraggio e viene continuamente aggiornata e comunicata all’assessore alla Sanità della Regione Abruzzo”, conclude la nota.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: