LEGA: ATTI VANDALICI CONTRO SEDE PESCARA, ”BRUTALE CACCIA IDEOLOGICA, NON CI LASCIAMO INTIMIDIRE”

15 Gennaio 2020 16:31

PESCARA – “La scorsa notte persone al momento ignote hanno divelto la targa posta nello stabile dove è ubicata la sede della Lega Salvini Premier a Pescara”.  

A darne notizia è il consigliere regionale e commissario provinciale della Lega a Pescara, Luca De Renzis che commenta: “Che sia un atto di vandalismo o, ancor peggio, un atto di chiara matrice politica, non ci lasceremo in alcun modo intimidire e continueremo nelle nostre attività che così tanto apprezzamento riscuotono fra i cittadini”.  






“Quello di questi giorni – riferisce – non è il primo attacco contro una sede della Lega e contro Matteo Salvini tuttavia, senza sottovalutare la gravità del fatto, continueremo fermamente a respingere ogni forma di violenza consapevoli che la politica che ci contraddistingue è quella del dialogo, del consenso, delle risposte concrete alle esigenze di cittadini e imprese e non quella brutale della caccia ideologica all’avversario”.  

“Azioni di questo tipo – conclude De Renzis – non rientrano in alcun modo nel nostro modo di intendere il confronto politico che, seppur acceso, non vedrebbe mai un esponente della Lega abbassarsi a tale livello”. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!