LANCIANO, TENTATO FURTO AL BAR MICOLUCCI: BARISTI METTONO IN FUGA RAPINATORE

12 Gennaio 2022 10:03

Chieti: Cronaca

LANCIANO – Tentato furto, ieri pomeriggio a Lanciano, contro il noto bar Micolucci, in viale Cappuccini, di proprietà di Assunta Di Bucchianico.

Coe si legge sul quotidiano Il Messaggero, alle 15.30 un giovane incappucciato è entrato nel locale, con una pistola nella cintura dei pantaloni. Sembra che avesse un marcato accento napoletano e il viso coperto, raccontano i gestori.

Durante l’irruzione nel locale c’erano cinque avventori oltre all’anziana titolare. Il fratello della titolare, Franco, e il nipote Angelo lo hanno cacciato senza consegnargli nulla. Hanno provato a inseguirlo ma ne hanno perso le tracce.

A intervenire i carabinieri, coordinati dal tenente colonnello Vincenzo Orlando e la polizia, diretta dalla dirigente Lucia D’Agostino. Da Pescara è giunta anche l’Anticrimine.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: