BORSE DI STUDIO, ONOREVOLE TOCCALINI VISITA ADSU L’AQUILA: “RIPARTENZA CAPOLUOGO E’ PRIORITA'”

15 Maggio 2021 20:17

L'Aquila: Politica

L’AQUILA – “Alla luce dei disagi che si sono verificati a seguito del sisma e dello scoppio della pandemia, la ripartenza universitaria dell’Aquila rappresenta una priorità su cui lavorare, anche e soprattutto nell’ottica del Pnrr”.

Così Luca Toccalini, deputato e segretario nazionale della Lega Giovani, oggi in visita all’Azienda al diritto agli studi universitari del capoluogo proprio con l’obiettivo di affrontare, insieme alla presidente Eliana Morgante, la questione relativa ai finanziamenti per il diritto allo studio, soprattutto a seguito della recente decisione della Giunta regionale di stanziare 4,1 milioni di euro per il pagamento di 1512 borse di studio Adsu.

Una decisione, quella della giunta regionale, secondo Toccalini volta ad andare incontro alle richieste di studenti e famiglie, per cui altrimenti, il 2023 rischia di essere un anno negativo dal punto di vista della ripartenza”.

“Ad oggi invece l’Abruzzo è l’unica regione in Italia a poter beneficiare dei finanziamenti idonei – ha sottolineato – e mi farò carico personalmente affinché tali obiettivi possano essere raggiunti anche a livello nazionale”.

Nella sua visita visita nel capoluogo, il deputato del Carroccio è stato accompagnato da Luigi D’Eramo, segretario regionale e deputato, da Emanuele Imprudente, vice presidente della Giunta, da Francesco De Santis, capogruppo in Consiglio comunale dell’Aquila e consigliere provinciale e Alessandro Maccarone, coordinatore degli Studenti Universitari della Lega del Centro Italia.

“Tra gli obiettivi della visita di oggi – ha precisato – anche quello di calendarizzare un tavolo permanente per ripristinare la ripartenza universitaria, anche attraverso nuova gestione degli spazi adibiti allo studio, da mettere a punto in collaborazione con le istituzioni comunali”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: