SI’ ALL’EUTANASIA LEGALE: 9 E 10 LUGLIO ALL’AQUILA MINA WELBY PER RACCOLTA FIRME REFERENDUM

8 Luglio 2021 09:15

L'Aquila: Cronaca

L’AQUILA – Il 9 e 10 luglio anche a L’Aquila prendono il via i tavoli di raccolta firme per il referendum a sostegno dell’eutanasia legale.

I banchi saranno posizionati a piazzale dell’Emiciclo dalle 18:00, a Corso Vittorio Emanuele (zona Quattro Cantoni) dalle 18:00 e il 10 luglio: Corso Vittorio Emanuele (zona Quattro Cantoni) dalle 18:00

Per l’occasione, accanto ai volontari, nella prima giornata dei tavoli, sarà presente Mina Welby, moglie di Piergiorgio Welby,  giornalista, poeta e pittore impegnato per il riconoscimento legale del diritto al rifiuto dell’accanimento terapeutico in Italia e per il diritto all’eutanasia, nonché co-presidente dell’Associazione Luca Coscioni.

Piergiorgio Welby, gravemente ammalato, chiese ripetutamente che venissero interrotte le cure che lo tenevano in vita. E’ morto il 20 dicembre 2006 a seguito del distacco del respiratore artificiale e previa somministrazione di sedativi.

Dopo la morte del marito, Mina Welby ha proseguito il suo impegno e continua a testimoniare nei dibattiti pubblici l’importanza di temi come l’autodeterminazione della persona, le scelte di vita e fine vita, nonché la rilevanza di un’assistenza adeguata alla persona malata e la vita indipendente della persona disabile.

La proposta referendaria propone una parziale abrogazione dell’art. 579 del codice penale, quella relativa alla punibilità dell’omicidio del consenziente.

In questo modo sarà possibile somministrare farmaci che accompagnano il paziente verso una morte non dolorosa, rispettando le sue volontà.

Restano garantite l’interruzione dei trattamenti e la negazione del consenso, già previste dalla legge 219/2017 sul Biotestamento.

Sia eutanasia che suicidio assistito poggiano non solo sul consenso del paziente, che quindi non può essere estorto né ottenuto con la violenza, ma anche su un quadro clinico che ne consenta l’applicazione.

Per tutte le info dettagliate https://referendum.eutanasialegale.it/

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: