UNIVERSITA’, QUARESIMALE: ATENEO DI TERAMO STRATEGICO PER REGIONE

26 Marzo 2021 15:37

TERAMO – I progetti legati alla crescita e all’innovazione che l’Università di Teramo porterà avanti nei prossimi mesi sono stati al centro dell’incontro che l’assessore all’Università Pietro Quaresimale ha avuto con il Rettore Dino Mastrocola e con il preside della Facoltà di Scienze della comunicazione, Christian Corsi.

Il colloquio con i vertici dell’ateneo teramano è servito all’assessore Quaresimale per ribadire che “l’Università di Teramo continua a ricoprire un ruolo strategico all’interno della regione nel campo dell’innovazione e della conoscenza. Da sempre – ha aggiunto Quaresimale – l’Università di Teramo si è contraddistinta per i progetti innovativi messi in campo e per la capacità di coinvolgimento del territorio. Del resto in Abruzzo tutte le Università sono perfettamente immerse nella realtà territoriale e rappresentano un punto di riferimento a livello nazionale per i progetti didattici messi in campo”.

Il discorso con il Rettore dell’Università di Teramo e con il preside della Facoltà di Scienze della comunicazione ha toccato soprattutto le progettualità in cantiere legate al turismo sostenibile, alla disabilità, all’accessibilità turistica, alla medicina veterinaria e ai progetti finanziati con il Masterplan.

“Al Rettore Mastrocola – ha concluso l’assessore Quaresimale – ho ribadito che l’impegno e la collaborazione della Regione Abruzzo verso l’Università di Teramo rimangono immutati soprattutto per quanto riguarda quei progetti destinati a portare crescita e sviluppo sul territorio”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: