CICLISMO: A FOSSACESIA IN SELLA PER LA 59ESIMA VOLTA IN RICORDO DI ALESSANDRO FANTINI

3 Ottobre 2020 19:38

FOSSACESIA – È pronta a scattare la 59°edizione del Gran Premio Alessandro Fantini a Fossacesia domenica 4 ottobre per la validità di campionato regionale Fci Abruzzo per la categoria allievi.

A curare con rinnovato entusiasmo e con la consueta meticolosità i dettagli organizzativi della gara (anche in nome della sicurezza anti Covid-19 per atleti, accompagnatori e pubblico), la Società Ciclistica Alessandro Fantini in vista di fare il rodaggio verso la celeberrima ricorrenza del 60°Gran Premio nel 2021.

Si gareggia sul collaudato percorso su e giù tra Fossacesia paese, l’Abbazia di San Giovanni in Venere e la strada provinciale per il Sangro per complessivi 67,2 chilometri ripetendo 8 volte un anello di 8,4 chilometri cadauno con ritrovo alle 8:30 in Piazza Fantini e la partenza alle 10:00. In palio un gran premio della montagna al quinto giro posto davanti l’Abbazia e un traguardo volante al sesto giro al passaggio sotto l’arrivo in Piazza Fantini.

Attesi alcuni tra i migliori allievi del Centro-Sud Italia per un totale di 75 corridori iscritti in rappresentanza dei team Asd Moreno Di Biase, Acd Guarenna, Team Masciarelli-Costa dei Parchi, Pedale Rossoblù Truentum, Big Hunter-Nuova Spiga Aurea, Gulp Pool Val Vibrata, (Abruzzo), Recanati Marinelli Cantarini, Pedale Rossoblù Picenum, Villa Sant’Antonio-Cicli Cocci (Marche), Team Logistica Ambientale, Il Pirata Orelli Tank Container, Audax Fiormonti, Velosport Ferentino, Il Pirata Team Terracirce, As Roma-Team Coratti (Lazio), D’Aniello Cycling Wear (Campania), Cagnano Varano Ciclismo, AC Dilettantistica Terra di Puglia e Pro.Gi.T. Cycling Team (Puglia).




“È una manifestazione che porta avanti una tradizione molto amata nella nostra Fossacesia e alla quale teniamo molto – spiegano in una nota gli organizzatori – dobbiamo ringraziare tutti coloro che, a vario titolo, stanno dando manforte alla nostra macchina organizzativa affinché tutto riesca al meglio”.

Presenti le telecamere di Ultimo Km Ciclismo Abruzzo con le riprese a cura di Marco Romani che ha realizzato il promo dell’evento al linkhttps://www.facebook.com/Ruoteamatorialiit/videos/968500780293766/ (dal minuto 4’20” in poi il breve racconto dell’edizione 2019).

Gli organizzatori invitano gli atleti e gli accompagnatori a rispettare i protocolli sanitari dettati dalla Federciclismo e dagli attuali decreti governativi nell’arco della giornata: è fondamentale indossare la mascherina (fatta eccezione per gli atleti da togliere solamente al momento della partenza e da rimettere alla fine della gara) e compilare l’autocertificazione per avere accesso in Piazza Fantini (zona gialla, verde e bianca) ed anche al parcheggio delle ammiraglie in via Bachelet (zona gialla). In mancanza dell’autocertificazione, l’atleta non può correre e non si ha accesso nella zona gialla.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: