COVID, RASI: “QUEST’ESTATE PIU’ CONTAGI DELLE DUE PRECEDENTI”

8 Aprile 2022 16:45

Italia - Sanità

ROMA – “Con l’arrivo dei mesi caldi è possibile una minor circolazione del Sars-Cov-2, come visto in passato, ma l’estate che abbiamo davanti probabilmente vedrà più casi rispetto alle due precedenti, sia perché la variante oggi circolante è molto più contagiosa di Delta e Alfa, sia perché abbiamo diminuito le cautele nel proteggerci dall’infezione”.

Lo ha detto all’Ansa Guido Rasi, già direttore esecutivo dell’Agenzia Europea dei medicinali (Ema) e direttore scientifico di Consulcesi, a margine del 14esimo Forum Pharma organizzato dalla Società Italiana di Farmacologia (Sif).

Per quanto riguarda l’autunno, ha concluso, “la speranza è che si possa fare una campagna vaccinale con un vaccino aggiornato”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: