L’AQUILA, TRAGICO INCIDENTE IN MOTO: MUORE CENTAURO DI 32 ANNI

29 Maggio 2021 17:40

L’AQUILA – Tragico incidente stradale, intorno alle 12.15, lungo la strada statale 80, nel territorio comunale dell’Aquila.

A perdere la vita, sbalzato dalla moto, Davide Marinucci, 32enne di Offida (Ascoli Piceno).

Il centauro, di professione operaio, secondo quanto emerso, era in Abruzzo per una gita fuori porta con un gruppo di 6 amici, anche loro alla guida delle moto.

Partiti da zona Cermone, erano diretti probabilmente a Campotosto quando, per cause ancora in corso di accertamento, il 32enne ha perso il controllo della moto in una curva delle Capannelle. La sua moto dopo l’urto è precipitata in una scarpata per una trentina di metri, mentre lui è stato sbalzato sulla strada finendo prima in una cunetta e poi contro un palo.

Gli amici, che hanno assistito alla scena, hanno provato a prestare i primi soccorsi.

Sul posto una pattuglia dei carabinieri che era in servizio nella zona, giunta sul posto pochissimi minuti dopo lo schianto mortale e i sanitari del 118. Inutili i tentativi di soccorso, il giovane è morto sul colpo.

Sul fatto stanno indagando i carabinieri della stazione di Campotosto.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: