REGIONALI ABRUZZO, URNE CHIUSE: PRIMO EXIT POLL, MARSILIO 48,7%-52,7%, D’AMICO 47,3%-51,3%

NOTO SONDAGGI: LA COALIZIONE DI CENTRODESTRA È DATA AL 49,7-53,7%, LA COALIZIONE DEL CENTROSINISTRA È DATA AL 46,3- 50,3%. MARGINE DI ERRORE AL 3-4%

10 Marzo 2024 23:04

Regione - Cronaca, Politica

L’AQUILA – Marco Marsilio, presidente uscente di Fratelli d’Italia per la coalizione di centrodestra al 48,7 – 52,7%,  il professor Luciano D’Amico, candidato del campo largo del centrosinistra, al 47,3 – 51,3%

Questo attesta il primo exit pool di Noto sondaggi, per Il Centro e Rete8, realizzato consegnando ad un campione di elettori una scheda uguale a quella ricevuta nella sezione elettorale, con stima di errore del 3%-4%”.

La coalizione di centrodestra è data al 49,7 – 53,7%, la coalizione del centrosinistra è data  al 46,3 – 50,3%.

Dopo prima della mezzanotte, arriverà il secondo exit poll, poi dopo la mezzanotte arriveranno le proiezioni che basano sui risultati che arrivano da alcune sezioni campione, sulla base di indicatori statistici per arrivare a prevedere in anticipo l’esito finale.

Si attende il dato definitivo dell’affluenza, aggiornato alle 23, alle 19 è stato del 43,93%, contro il 43,1% della stessa ora delle elezioni regionali del 2019.

Alle politiche del settembre 2022 l’affluenza è stata del 64%, mentre alle regionali del febbraio 2019 è stata del 53,1%.

Chiamati al voto 1.208.276  abruzzesi, in corsa 348 candidati, compresi tutti i consiglieri e assessori uscenti, per conquistare, o mantenere, 31 posti in consiglio regionale, con la possibilità di entrare all’emiciclo, per cinque dei primi non eletti, al posto di chi sarà nominato assessore, in base al meccanismo della surroga.

Le elezioni abruzzesi assumono una valenza nazionale, considerata come un banco di prova del governo del centrodestra di Giorgia Meloni, dopo la sconfitta delle regionali in Sardegna, e in  vista delle elezioni regionali della Basilicata di aprile, delle europee, del Piemonte e Umbria di giugno. Il voto abruzzese è visto anche come un importante test per il campo largo di centrosinistra con l’alleanza inedita, alle regionali abruzzesi, di Pd e M5s, e con in coalizione, a differenza delle regionali in Sardegna, di Azione e Italia viva.





Sia Marsilio che D’Amico, attendono il risultato delle elezioni a Pescara, rispettivamente nei comitati di via Farini, e di viale Regina Elena. Domani invece il presidente vincitore terrà alle 12 un conferenza stampa a palazzo Silone dell’Aquila, sede istituzionale della Giunta regionale.

I RISULTATI

 


MARCO MARSILIO – primo exit poll: 48,7%-52,7%

 


FRATELLI D’ITALIA:


FORZA ITALIA:


LEGA:


MARSILIO PRESIDENTE:


NOI MODERATI:






UDC-DC:

 


LUCIANO D’AMICO – primo exit poll: 47,3%-51,3%


PARTITO DEMOCRATICO:


MOVIMENTO 5 STELLE:


AZIONE:


ABRUZZO INSIEME:


ALLEANZA VERDI E SINISTRA – RIFORMISTI E CIVIVI:


RIFORMISTI E CIVICI:

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: