VOTO ABRUZZO: 49 COMUNI ALLE URNE, AFFLUENZA 59,51%. I PRIMI SINDACI ELETTI

13 Giugno 2022 10:05

L'Aquila - Abruzzo, Politica

L’AQUILA – Al via lo spoglio nei 49 comuni abruzzesi con 230mila cittadini chiamati alle urne per il rinnovo del consiglio comunale. Risultati e commenti in tempo reale su Abruzzoweb.

L’affluenza è stata del  59,51%. Nella precedente tornata delle amministrative l’affluenza era stata del  64,84%.

Un dato migliore rispetto a quello nazionale, del 54,72%, secondo i dati definitivi. Alle precedenti elezioni omologhe era stata del 60,12%.

Più alta affluenza nei comuni abruzzesi più grandi al voto: 64,5% a L’Aquila, 62,92% ad Ortona, 68,36% a Spoltore, 71,48% a San Salvo, 61,03% a Martinsicuro, comuni dove è previsto il ballottaggio, il 26 giugno, se al primo turno nessuno dei candidati otterrà il 50% più uno dei consensi.

In provincia di Chieti, ci sono comuni come Roio del Sangro e Rosello dove l’affluenza è stata sotto il 20%. A Fraine il 30%, a Gamberale e Lettopalena poco sopra il 33%
A Prata d’Ansidonia, in provincia dell’Aquila, si è registrato solo il 41,26% degli elettori.

Le urne però i primi responsi li hanno dati già ieri sera. A Crognaleto, in provincia di Teramo, eletto l’unico candidato in corsa, Orlando Persia, assessore uscente che raccoglie l’eredità di Giuseppe D’Alonzo, uscito di scena dopo tre mandati filati da sindaco.

Sindaco eletto anche a Villa Celiera, in provincia di Pescara, con la conferma di Domenico Vespa, l’unico in corsa; conferma anche a Morino, in provincia dell’Aquila per Roberto D’Amico,  e a Civitella Alfedena si è presentata solo la lista “Civitella agire comune” con Giuseppe Rossi che ha vinto la sfida col quorum.

A Castelguidone, comune di 300 abitanti in provincia di Chieti,  arriverà il commissario: tra i residenti uno soltanto è andato a votare, con l’affluenza dunque allo 0,3%.

Questo perché  Castelguidone non è riuscito ad avere  un candidato locale alla carica di primo cittadino, dal momento che anche il sindaco uscente dal suo secondo mandato, Donato Sabatino, a causa di motivi legati alla sua professione, ha ritenuto opportuno non ricandidarsi per la terza volta.

A presentarsi così solo la lista  “Rinascita Italia”, con a capo Guglielmo De Santis di Gallipoli (Lecce), non residente in paese né in regione, un assoluto sconosciuto. Otto i candidati,  tutti pugliesi di Gallipoli, Cerignola e Gagliano del Capo, e anche loro emeriti sconosciuti a Castelguidone.

L’AQUILA

Sono quattro i candidati sindaci e 16 le liste per circa 500 candidati: il sindaco uscente e ricandidato della coalizione di centrodestra, Pierluigi Biondi, 47 anni, il
candidato del centrosinistra, Stefania Pezzopane, 62enne deputato del Pd, e il candidato civico dell’area di centrosinistra, Americo Di Benedetto, 54enne consigliere regionale abruzzese della civica Legnini Presidente, e Simona Volpe, 53 anni, per Liberaquila.

PIERLUIGI BIONDI 

Lega

Fratelli d’Italia

Forza Italia

L’Aquila futura

L’Aquila al centro

Civici e indipendenti con Biondi sindaco 

 AMERICO DI BENEDETTO

Il Passo possibile

L’Aquila viva e forte

L’Aquila e frazioni 

 STEFANIA PEZZOPANE

Partito democratico

L’Aquila coraggiosa

L’Aquila nuova

99 L’Aquila

Demos

Movimento 5 stelle

SIMONA VOLPE

Liber L’Aquila

ORTONA

Ad Ortona,  23.425 abitanti,  il primo cittadino Leo Castiglione punta alla riconferma, ma dovrà vedersela con i suoi sfidanti: Ilario Cocciola, Angelo Di Nardo e Francesco Terra.

Cinque le liste a sostegno di Castiglione: Cittadini Consapevoli, Il Comune delle Idee, La Città Ideale, Forza Leo per Ortona e Ortona Civica.

Cocciola, ex presidente del consiglio comunale sotto l’amministrazione di Vincenzo D’Ottavio, può contare su sette liste: Ortona Popolare, Il Faro, Udc, Democratici per Ortona, Ortona Coraggiosa, Ortona Cambia, Ortona Territorio.

Angelo Di Nardo, di Fratelli d’Italia già aspirante primo cittadino nel 2017 ed oggi consigliere comunale di minoranza è appoggiato da Fratelli d’Italia, Lega, Libertà e Bene Comune per Ortona, Ortona Sociale ed Ortona Futura.

 Francesco Terra, avvocato, corre con “Ancora Italia”.

LEO CASTIGLIONE

Cittadini consapevoli

Forza Leo per Ortona

Il Comune delle idee

La città ideale

Ortona civica

ILARIO COCCIOLA

Ortona coraggiosa

Ortona popolare

Il Faro

Udc

Democratici per Ortona

Ortona cambia

Ortona territorio

ANGELO DI NARDO

Lega

Fratelli d’Italia

Libertà e bene comune per Ortona

Ortona sociale

Ortona futura

 FRANCESCO TERRA

Ancora Italia

SAN SALVO

A San Salvo,  18.848, abitanti, il centrodestra candida la consigliera comunale, entrata nella Lega nella primavera del 2019, Emanuela De Nicolis in continuità con l’amministrazione di Tiziana Magnacca, sindaco uscente che ha aderito alla Lega assieme a De Nicolis.

De Nicolis è appoggiata oltre alla sua lista, San Salvo è, da San Salvo Città Nuova, Lista Popolare  Noi San Salvo

A riprovare a riportare a sinistra San Salvo  è il consigliere uscente  Fabio Travaglini,  appoggiato  Più San Salvo, lista che raccoglie l’esperienza dello stesso Travaglini, e vari consiglieri comunali uscenti. E poi la lista del Partito Democratico, quella di Sinistra Civica Ecologista, dal  Partito Socialista Italiano e e da Azione Politica.

A sinistra si candida con una coalizione di liste civiche anche Giovanni Mariotti, medico chirurgo dell’ospedale di Vasto e consigliere comunale all’opposizione eletto all’epoca nelle file del Pd  per poi andare via, appoggiato da Democratici per San Salvo, Cambiamo San Salvo e Avanti San Salvo.

EMANUELA DE NICOLIS

San Salvo città nuova

Lista popolare

San Salvo è

Noi con San Salvo

 GIOVANNI MARIOTTI

Democratici per San Salvo

Cambiamo San Salvo

Avanti San Salvo

FABIO TRAVAGLINI

Partito democratico

Azione politica

Sinistra civica ecologista

Più San Salvo

SPOLTORE

Importante anche la sfida di Spoltore, 18.566 abitanti roccaforte del  Pd, con due mandati in mano Luciano Di Lorito, e per il centrosinistra la scelta sarà quella della continuità.

A candidarsi infatti Chiara Trulli, attuale vicesindaco e candidata del Pd subentrata in corsa dopo la rinuncia di Rino Di Girolamo,  ad appoggiarla anche il Movimento 5 stelle.

Il centrodestra è invece diviso. La Lega con  liste civiche senza il simbolo del partito  punta su Pierpaolo Pace, attuale consigliere comunale, mentre Forza Italia e Fratelli d’Italia andranno per conto loro candidando Marco Della Torre, medico veterinario già in quota Fi, sostenuto  da Udc, Spoltore Libera e Prima Spoltore, lista dell’ex sindaco Franco Ranghelli.

In corsa anche Nelson Anzoletti, candidato sindaco del gruppo civico In Comune fondato da Marina Febo  del gruppo consiliare In Comune, vicepresidente del consiglio comunale, candidata alla Regione alle ultime elezioni con Forza Italia, partito da cui poi è uscita.

NELSON ANZOLETTI

In Comune

Spoltore amica

 MARCO DELLA TORRE

Fratelli d’Italia

Forza Italia-Prima Spoltore

Spoltore Libera

Udc

PIERPAOLO PACE

Grande Spoltore

Spoltore protagonista

 CHIARA TRULLI

Pd

Sinistra civica

M5S

Insieme

MARTINSICURO

A Martinsicuro, 15.484 abitanti,  si ricandida Massimo Vagnoni, eletto nel 2017 in quota centrodestra, e che poi ha consolidato la sua caratteristica civica. A sostenerlo tre liste.

Nel centrodestra corre anche Emma Zarroli, presidente del consiglio comunale, eletta nelle liste di Vagnoni cinque anni fa. Zarroli alle regionali si è candidata con Legnini presidente, dunque con il centrosinistra.

Tre liste anche per Simona Lattanzi, il candidato sindaco dell’area di centrosinistra (Pd, Piazza Grande e Verde Europa).

 SIMONA LATTANZI

Pd

Piazza Grande

 MASSIMO VAGNONI

Progetto comune

Continuiamo insieme

Martinrosa

 EMMA ZARROLI

Rigeneriamo la città

TORTORETO

A Tortoreto, 10.442 abitanti, si ricandida il sindaco uscente Domenico Piccioni, civico di centrodestra, appoggiato da Fdi e Forza Italia.

Ma il centrodestra è diviso, visto che la Lega ha deciso di appoggiare  Nico Carusi poliziotto vice coordinatore provinciale della Lega.

Corre anche Libera D’Amelio, referente locale di Azione, che ha presentato la lista “Tortoreto Più”.

NICO CARUSI

Cambia Tortoreto

DOMENICO PICCIONI

Siamo Tortoreto

LIBERA D’AMELIO

Tortoreto più

ATESSA

Ad Atessa in corsa il candidato del centrosinistra, l’attuale sindaco Giulio Borrelli, giornalista ed ex direttore del Tg1, sostenuto dalla lista “Uniti per Atessa”.

A sfidare l’attuale primo cittadino  Annalisa Giuliani, sostenuta dalla lista “Atessani per Atessa”.

 GIULIO BORRELLI

Uniti per Atessa

 ANNALISA GIULIANI

Atessani per Atessa

PRATOLA PELIGNA

A Pratola Peligna 7.840 abitanti, ino corsa il sindaco uscente, Antonella Di Nino, avvocato 45enne, già vicepresidente della Provincia dell’Aquila nella giunta Del Corvo, con la lista civica di matrice centrodestra “Pratola bellissima”

L’avversario è Alfonso Fabrizi, 73 anni, ex ferroviere, ora imprenditore nel mondo delle rinnovabili, con esperienze come consigliere comunale a Pratola Peligna e nel Comune di Pergine Valsugana, in Trentino. Iscritto al circolo del Pd di Pratola Peligna, la sua “Pratola città futuro”, civica di matrice centrosinistra, è la sintesi dei due gruppi dell’opposizione in carica: Partito democratico e Pratola Insieme, che fa capo all’ex assessore regionale Andrea Gerosolimo. Quest’ultimo in cerca di riscatto dopo la cocente sconfitta di Sulmona dove quelli del Pd erano i rivali da battere.

ANTONELLA  DI NINO

Pratola bellissima

ALFONSO FABRIZI

Pratola città futuro

GLI ALTRI COMUNI AL VOTO

Provincia di Chieti

Arielli (1.144 abitanti)

Castelguidone (360)   commissariamento 

Castiglione Messer Marino (1.898)

Fallo  (146)

Fraine (396)

Furci (1.088)

Gamberale (328)

Giuliano Teatino (1.270)

Lettopalena (365)

Montelapiano (80)

Pennadomo (311)

Pennapiedimonte (515)

Ripa Teatina (4.188)

Roccamontepiano (1.792)

Roccascalegna (1.285)

Roio del Sangro (103)

Rosello (253)

San Vito Chietino (5.226)

Tollo (4.071)

Torricella Peligna (1.391)

Provincia L’Aquila  

Balsorano (3.655 abitanti)

Barrea (726)

Campo di Giove (847)

Caporciano (235)

Civitella Alfedena (303)   eletto sindaco Giuseppe Rossi

Gioia dei Marsi (2.111)

Lecce nei Marsi (1.735)

Luco dei Marsi (5.868)

Montereale (2.812)

Morino (1.505)

Pescasseroli (2.227)

Prata d’Ansidonia (501)

Sant’Eusanio Forconese (418)

Scoppito (3.285)

Villavallelonga (936)

Provincia Pescara 

Alanno (3.608 abitanti)

Brittoli (335)

Scafa (3.836)

Villa Celiera (747)   – Eletto sindaco Domenico Vespa

Provincia  Teramo

Crognaleto (1.416 abitanti) Orlando Persia 

Valle Castellana (1.029)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: