DATI ISTAT SULLE ESPORTAZIONI: REGIONE ALL'UNDICESIMO POSTO CON +5,1%

COMMERCIO: L'EXPORT IN ABRUZZO CRESCE ''MA NON TROPPO'' NEL SECONDO TRIMESTRE 2018

Pubblicazione: 13 settembre 2018 alle ore 08:54

L'AQUILA - Cresce l'export abruzzese, anche i primi mesi del 2018 chiudono con il segno più, confermando il dato positivo del 2017.

A certificare il dato è uno studio dell'Istat sulle esportazioni nelle regioni italiane nel secondo trimestre del 2018 che stima una crescita congiunturale delle esportazioni per quasi tutte le ripartizioni territoriali: +3,8% per il Nord-est, +3% per il Mezzogiorno e Isole e +1,2% per il Centro, una contenuta flessione si rileva per il Nord-ovest (-0,5%).

L'Abruzzo si trova all'undicesimo posto della classifica delle regioni italiane con un +5,1% tra i mesi di gennaio e giugno del 2018.

Nel periodo gennaio-giugno 2018 la crescita tendenziale dell'export si conferma ampia per le Isole (+9,3%), il Nord-est (+5,9%), il Mezzogiorno (+4,6%) e il Nord-ovest (+4,0%), mentre risulta solo di poco positiva per il Centro (+0,7%).
 
"La crescita delle esportazioni - secondo l'Istat - risulta particolarmente marcata per il Nord-est, in termini sia congiunturali sia tendenziali. Questo risultato è positivamente condizionato dalla intensa dinamica delle vendite dei mezzi di navigazione marittima. Tra le province più dinamiche alla crescita dell'export si registrano quelle della Lombardia, che contribuiscono in misura più marcata alla crescita su base annua dell'export nazionale nel primo semestre 2018".

Nei primi sei mesi del 2018, tra le regioni più dinamiche all'export su base annua, si segnalano Calabria (+38,7%), Molise (34,3%), Sicilia (+15,2%), Basilicata (+15,1%) e Valle d'Aosta (+12,3%) che tuttavia hanno un contenuto impatto sulla crescita dell'export nazionale (+0,5 punti percentuali). Friuli Venezia-Giulia (+17,5%), Lombardia (+6,1%) ed Emilia-Romagna (+5,9%) contribuiscono per 3 punti percentuali alla crescita complessiva.

Un impulso positivo alla crescita dell’export nazionale su base annua proviene dalle vendite di Friuli Venezia-Giulia verso la Svizzera (+602,6%, dovuto principalmente alle vendite della cantieristica navale) e di Lombardia verso Germania (+7,0%), Svizzera (+16,6%) e Polonia (+26,9%). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

VOLA L'EXPORT ABRUZZESE: CRESCE SETTORE PREPARATI FARMACEUTICI E CALZATURE

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - Crescono del 10,2 per cento nel 2017 le esportazioni abruzzesi, bene anche il primo trimestre  del 2018, Chieti si conferma il territorio che esporta di più, seguita dalla provincia di Teramo, che è cresciuta... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui